Pazin 0.3°C in 23:00 ore

Arrampicata libera

Arrampicata libera

Con l'aiuto dell'Ente per il turismo della Città di Pazin-Pisino l'associazione arrampicatori Hiperaktiv attrezzò nel 1999 lungo il corso del fiume Pazinčica, all'entrata della città arrivando da Rijeka-Fiume, due piccole ma molto belle vie d'arrampicata, ciascuna delle quali si estende in una decina di direzioni. Oggi l'associazione Hiperaktiv è una delle più importanti e di successo in Croazia e la loro via d'arrampicata lungo il Pazinčica è sempre più attrezzata e ricca di direzioni. Vi si può arrivare in automobile ed è possibile anche trovare un rifugio provvisorio. D'estate il ruscello è adatto anche alla balneazione.

La distanza dalla città di Pazin-Pisino è una decina di minuti (2 km), e un percorso di altri dieci minuti separa la via d'arrampicata Zarečki krov e il Lido; basta seguire il corso del ruscello.

Vie d'arrampicata (SPK Hiperaktiv)

Via d`arrampicata ZAREČKI KROV

Come raggiungerla:
>> arrivando da Rijeka-Fiume e Trst-Trieste:
Prendiamo l'uscita dall'autostrada in direzione „Pazin istok“ e proseguiamo verso la città di Pazin-Pisino. Nel rettilineo, dopo aver attraversato il ponte di ferro, ci sono due deviazioni verso destra. Entrambe ci conducono alla cascata e alla via d'arrampicata Zarečki krov.

 >> arrivando da Pula-Pola:
Passiamo Pazin-Pisino per la nuova tangenziale (in direzione di Rijeka-Fiume), scendiamo alla prima uscita successiva (Pazin istok) e proseguiamo verso la città. Al rettilineo, dopo aver attraversato il ponte di ferro, troveremo due deviazioni verso destra che ci portano alla cascata e alla via d'arrampicata Zarečki krov.

 >> arrivando da Poreč-Parenzo:
Attraversiamo il centro di Pazin-Pisino, seguiamo le indicazioni per la galleria dell'Učka-Monte Maggiore fino all'uscita dalla città. Passato Most Kras c'è una discesa e un tratto pianeggiante dove lasciamo la strada asfaltata per proseguire su due sentieri di strada bianca portano a Zarečki krov.

 

Barijera
Kataklizma
Stijena 1
Stijena 2

Via d`arrampicata LIDO

Come raggiungerla:
>> arrivando da Pula-Pola e Poreč-Parenzo:
Attraversiamo il centro di Pazin-Pisino: seguiamo le indicazioni verso Rijeka-Fiume e il tunnel Učka-Monte Maggiore; a 150 m dal distributore di benzina voltiamo a sinistra in direzione di Grdoselo e dopo aver attraversato il ponte Dušani ci fermiamo alla salita a destra sopra il canyon del fiume Pazinčica. Scendiamo le scale a destra e raggiungiamo il fondo della via d'arrampicata. 

>> arrivando dal tunnel Učka-Monte Maggiore:
In autostrada prendiamo l'uscita in direzione Pazin istok e proseguiamo verso la città di Pazin-Pisino. Passata la stazione ferroviaria, voltiamo a destra in direzione di Grdoselo. Dopo aver attraversato il ponte Dušani ci fermiamo alla salita a destra sopra il canyon del fiume Pazinčica. Scendiamo le scale a destra e raggiungiamo il fondo della via d'arrampicata.
 

Caratteristiche delle vie d'arrampicata:

Pietra calcare grigia, lastre, altezza da 7 a 15 m

Via d`arrampicata VELA DRAGA

Sulle pareti istriane, che presentano numerose difficoltà di vario grado, possono stancarsi per bene sia gli scalatori ai massimi livelli che i principianti. Uno dei vantaggi di questo sport in Istria, oltre alla natura intatta sempre più apprezzata dai freeclimber, è che le pareti per lo più guardano a sud per cui, anche quando fa freddo, ci si può arrampicare in maniche corte. In Istria gli scalatori hanno a disposizione diverse pareti attraenti: Punta corrente presso Rovigno, il Canale di Leme, Dvigrad (Duecastelli), le Terme istriane, Raspadalica vicino a Buzet (Pinguente) la Draga di Vragna presso il Monte Maggiore, poi Vintijan presso Pola, Rabac nonché le affascinanti pareti nei dintorni di Pazin (Pisino).

Copyright Central Istria 2018.