ISTRA INFO COVID-19

Percorso di San Mauro 142

Descrizione tecnica del percorso

Percorso segnato con il numero 142
Poreč - Sveti Lovreč - Kloštar - Vrsar - Funtana - Poreč
Lunghezza: 58 km
Difficolta’ del percorso: Medio
Dislivello: 450 m
Punto massimo: 315 m
Punto minimo: 0 m
Tempo di guida:3:00 - 4:00 h
Asfalto: 20,3 km 
Sterrato: 37,7 km

ISTRA BIKE GPS

Sveti Lovreč (San Lorenzo)

Nella parte occidentale della penisola istriana vi aspetta questo gioiello nascosto, una delle città fortificate medievali meglio conservate in Istria. La prima menzione di Sveti Lovreč, Castrum Sancti Laurentii, si trova su una mappa del 1030 (lat. castrum - insediamento militare fortificato).
Abitato migliaia di anni fa, si è sviluppato sulla collina, sul sito di una fortezza preistorica. Era già fortificato con mura e torri in epoca bizantina e la maggior parte della fortificazione conservata fino ad oggi risale al lungo periodo di dominazione veneziana.

Prende il nome dalla chiesa di San Lorenzo, dell'VIII secolo, situata in un cimitero fuori dalle mura della città. La città vecchia ospita la Basilica di San Martino, la chiesa del primo romanico meglio conservata in Istria, che gli esperti ritengono sia stata costruita nella prima metà dell'XI secolo. La chiesa gotica di San Biagio si trova nei pressi della Porta Grande che conduce alla Placa, la piazza principale, per secoli punto di ritrovo e fulcro della vita cittadina.
Questa affascinante cittadina è stata devastata da numerose guerre ed epidemie di peste e malaria, e persino da diversi terremoti, ma tutto questo è solo una parte della ricca storia di Sveti Lovreč che, avvolta nel fascino della storia, invita il visitatore alla scoperta.

Grad Pazin Općina Cerovlje Općina Gračišće Općina Karojba Općina Lupoglav Općina Pićan Općina Sveti Lovreč Općina Sveti Petar u Šumi Općina Tinjan

Copyright Central Istria 2021. Privacy e tutela dei dati