Arrampicata libera

Arrampicata libera

Con l'aiuto dell'Ente per il turismo della Città di Pazin-Pisino l'associazione arrampicatori Hiperaktiv attrezzò nel 1999 lungo il corso del fiume Pazinčica, all'entrata della città arrivando da Rijeka-Fiume, due piccole ma molto belle vie d'arrampicata, ciascuna delle quali si estende in una decina di direzioni. Oggi l'associazione Hiperaktiv è una delle più importanti e di successo in Croazia e la loro via d'arrampicata lungo il Pazinčica è sempre più attrezzata e ricca di direzioni. Vi si può arrivare in automobile ed è possibile anche trovare un rifugio provvisorio. D'estate il ruscello è adatto anche alla balneazione.

La distanza dalla città di Pazin-Pisino è una decina di minuti (2 km), e un percorso di altri dieci minuti separa la via d'arrampicata Zarečki krov e il Lido; basta seguire il corso del ruscello.

 

Via d`arrampicata ZAREČKI KROV

Come raggiungerla:
> arrivando da Rijeka-Fiume e Trst-Trieste:
Prendiamo l'uscita dall'autostrada in direzione „Pazin istok“ e proseguiamo verso la città di Pazin-Pisino. Nel rettilineo, dopo aver attraversato il ponte di ferro, ci sono due deviazioni verso destra. Entrambe ci conducono alla cascata e alla via d'arrampicata Zarečki krov.
 > arrivando da Pula-Pola:
Passiamo Pazin-Pisino per la nuova tangenziale (in direzione di Rijeka-Fiume), scendiamo alla prima uscita successiva (Pazin istok) e proseguiamo verso la città. Al rettilineo, dopo aver attraversato il ponte di ferro, troveremo due deviazioni verso destra che ci portano alla cascata e alla via d'arrampicata Zarečki krov.
> arrivando da Poreč-Parenzo:
Attraversiamo il centro di Pazin-Pisino, seguiamo le indicazioni per la galleria dell'Učka-Monte Maggiore fino all'uscita dalla città. Passato Most Kras c'è una discesa e un tratto pianeggiante dove lasciamo la strada asfaltata per proseguire su due sentieri di strada bianca portano a Zarečki krov.
Più

Via d`arrampicata LIDO

Come raggiungerla:
> arrivando da Pula-Pola e Poreč-Parenzo:
Attraversiamo il centro di Pazin-Pisino: seguiamo le indicazioni verso Rijeka-Fiume e il tunnel Učka-Monte Maggiore; a 150 m dal distributore di benzina voltiamo a sinistra in direzione di Grdoselo e dopo aver attraversato il ponte Dušani ci fermiamo alla salita a destra sopra il canyon del fiume Pazinčica. Scendiamo le scale a destra e raggiungiamo il fondo della via d'arrampicata. 
> arrivando dal tunnel Učka-Monte Maggiore:
In autostrada prendiamo l'uscita in direzione Pazin istok e proseguiamo verso la città di Pazin-Pisino. Passata la stazione ferroviaria, voltiamo a destra in direzione di Grdoselo. Dopo aver attraversato il ponte Dušani ci fermiamo alla salita a destra sopra il canyon del fiume Pazinčica. Scendiamo le scale a destra e raggiungiamo il fondo della via d'arrampicata.

Caratteristiche delle vie d'arrampicata:
Pietra calcare grigia, lastre, altezza da 7 a 15 m 

più

 

Via d`arrampicata VELA DRAGA

Sulle pareti istriane, che presentano numerose difficoltà di vario grado, possono stancarsi per bene sia gli scalatori ai massimi livelli che i principianti. Uno dei vantaggi di questo sport in Istria, oltre alla natura intatta sempre più apprezzata dai freeclimber, è che le pareti per lo più guardano a sud per cui, anche quando fa freddo, ci si può arrampicare in maniche corte. In Istria gli scalatori hanno a disposizione diverse pareti attraenti: Punta corrente presso Rovigno, il Canale di Leme, Dvigrad (Duecastelli), le Terme istriane, Raspadalica vicino a Buzet (Pinguente) la Draga di Vragna presso il Monte Maggiore, poi Vintijan presso Pola, Rabac nonché le affascinanti pareti nei dintorni di Pazin (Pisino).

Grad Pazin Općina Cerovlje Općina Gračišće Općina Karojba Općina Lupoglav Općina Pićan Općina Sveti Lovreč Općina Sveti Petar u Šumi Općina Tinjan

Copyright Central Istria 2019. Privacy e tutela dei dati